Top Frascineto
Sei qui : Home PROGETTI
Martedì 15 Novembre 2011 13:46

MUSEO DELLE ICONE E DELLA TRADIZIONE BIZANTINA

COMUNICATO STAMPA

PROT.N° 6498 del 27/12/2011

  • Il Museo delle Icone e della Tradizione Bizantina di Frascineto, centro d’eccellenza della cultura bizantina in Calabria, istituito nel 2007, si determina sul territorio quale elemento imprescindibile capace di mettere in evidenza le specificità di un prodotto culturale di alto valore. A distanza di qualche anno dalla sua istituzione, il Museo diventa meta indiscussa ed elemento di ammirazione per i cultori e gli appassionati del settore che hanno avuto modo di apprezzare una tra le più straordinarie collezioni di icone presenti in Italia (Collezione Lombardi). E’ opportuno evidenziare che il ruolo di una istituzione così importante, che tra l’altro ha contribuito a rafforzare l’identità e la crescita sociale, potrebbe rappresentare  un’opportunità economica per un corretto sviluppo locale. Da una analisi approfondita di questi fattori, è emersa chiara l’esigenza di valorizzare e potenziare le eccellenze culturali disponibili, finalizzandole a sostegno di una moderna offerta culturale, quantitativamente ricca, attrattiva e fruibile, in grado di mobilitare significativi flussi turistici nel territorio. L’attuale Amministrazione Comunale, rappresentata dal Sindaco Arch. Francesco Pellicano, ha inteso questi principi ed avviato una serie di iniziative a supporto; si è deciso quindi di  elaborare un piano di sviluppo strategico finalizzato alla valorizzazione e promozione del Museo attraverso diverse fasi di programmazione. Il progetto, ha coinvolto tra l’altro esperti del settore come il Prof. Gaetano Passarelli consulente scientifico del Museo e docente di storia e civiltà bizantina,  il responsabile comunicazione e  promozione del Museo, sig. Angelo Castellano ed il responsabile degli uffici amministrativi  sig. Vittorio Blaiotta, una Task Force costituita da politici e tecnici che attraverso diverse  azioni programmatiche finalizzate al raggiungimento di obiettivi specifici, coordinerà il progetto. Nello specifico, le priorità progettuali seguiranno due ordini: da una parte ci sarà la pianificazione di interventi che permetteranno il raggiungimento degli standard minimi per quanto riguarda la fruizione e la qualità dei servizi offerti dal Museo, dall’altra si interverrà attraverso l’ organizzazione di un sistema di comunicazione inteso come dialogo tra il Museo e le diverse strutture turistiche presenti sul territorio, le diocesi, le scuole ed università, gli operatori del settore, le agenzie di viaggio ed i tour operator, il tutto nell’impresa di promuovere e coordinare le eccellenze culturali  in un’ottica di organizzazione e gestione di itinerari artistici, storici e turistico-culturali, rivolti a favorire con efficacia ed efficienza  l’offerta culturale nel suo complesso. Nel merito, la qualità dei servizi sarà rafforzata attraverso strumenti come gli special-events, quali mostre temporanee  e convegni a tema, percorsi didattici rivolti alle scuole, corsi e seminari di iconografia bizantina, con la partecipazione attiva di Iconografi e docenti di fama internazionale. Il sistema di comunicazione sarà potenziato attraverso interventi su leve di marketing, con particolare riferimento allo sviluppo ed al consolidamento di rapporti con player nazionali e di settore. In quest’ottica saranno siglati, con diversi operatori del settore,  importanti accordi di co-marketing e specifiche convenzioni che prevedono particolari agevolazioni e benefit. L’obiettivo che ci si prefigge di raggiungere è quindi quello di favorire un turismo culturale di eccellenza che sappia apprezzare le specificità che caratterizzano il nostro territorio favorendo così un processo di crescita equilibrato a sostegno delle economie locali.

 

 

  • Il Museo delle Icone e della Tradizione Bizantina di Frascineto, centro d’eccellenza della cultura bizantina in Calabria, parteciperà ad una importante manifestazione “Càlabbria Teatro Festival”.L’evento , organizzato dall’Associazione Culturale KHOREIA 2000, si svolgerà a Castrovillari presso il Protoconvento Francescano, dal 24 al 27 novembre 2011.Il Museo sarà presente attraverso l’esposizione di alcune Icone tra le più rappresentative;  per l’occasione, gli spazi disponibili saranno adeguati alle esigenze di rappresentazione dei diversi temi trattati dal percorso museale, organizzati in sezioni diverse di carattere propedeutico e didascalico. Si cercherà quindi di arricchire le conoscenze dell’antica arte dell’iconografia espressa in tutto il suo splendore, attraverso una suggestiva panoramica del ricco patrimonio iconografico, teologico e liturgico di alto valore culturale.